Un po’ casualmente, per l’invito di una persona amica, lunedì 14 febbraio 2016 ho assistito a un incontro-dibattito sul turismo a Firenze, organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio, Gruppo Banca Intesa, in una fascinosa sala affrescata in Palazzo Incontri, a pochi passi dal Duomo. La ragione dell’incontro era la presentazione di uno studio sulla gestione del turismo a Firenze dell’economista Piero Barucci, già ministro delle finanze nel primo governo Amato e nel governo Ciampi. Il sindaco Dario Nardella ha commentato, accogliendo alcuni aspetti, criticando altri, mostrando la propria visione del fenomeno.