Da quando è nato, il Galatino ha avuto la funzione di pungolo dell’Amministrazione comunale, un compito sempre svolto in maniera costruttiva, come denuncia alla pubblica opinione delle inadempienze o degli errori del potere politico, una denuncia finalizzata al miglioramento della vita cittadina. Pertanto, in prima pagina continueremo a pubblicare un cahier de doléances,

nel quale elencheremo le richieste di intervento rivolte all’Amministrazione comunale, corrispondenti ad altrettante reali esigenze dei cittadini di Galatina, e frazioni, e continueremo a segnalarle in dieci punti, ma potrebbero essere venti o trenta; problemi che continueremo a segnalare fino alla loro soluzione; la quale, se verrà, riceverà il nostro plauso, oltre a quello di quanti hanno a cuore il futuro della città.

  1. Riparazione tempestiva del manto stradale che dopo ogni pioggia presenta numerosissime buche, e attenta sorveglianza sui materiali usati dalle ditte appaltatrici che appaiono alquanto scadenti e soggetti a rapida usura.
  2. Rimozione, alla fine di Via Salvo d’Acquisto, dei rifiuti di ogni genere che rendono Galatina simile alla periferia di una città del Quarto Mondo.
  3. Eliminazione del distributore di carburanti in Piazzale Stazione.
  4. Bonifica dell’area dell’ex foro boario e dell’area sita tra Via Nachi e Rione Sant’Antonio (le sterpaglie si possono ammirare da Via Val d’Aosta).
  5. Pubblicazione dei nominativi dei titolari di progetti finanziati dall’Amministrazione e di quanti privati cittadini fruiscono di beni comunali a qualsiasi titolo.
  6. Realizzazione di un’anagrafe delle associazioni cittadine (coi nomi dei responsabili e dei soci) aventi titolo ad accedere ai finanziamenti comunali.
  7. Assegnazione alla città degli immobili di recente costruzione: Asilo comunale, Centro polifunzionale in Viale don Bosco e nuova Palestra sportiva nei pressi delle case popolari; ristrutturazione e assegnazione di quelli ormai dismessi: Carcere, Palazzo di Giustizia, palazzo Ferrarese, ex palazzo del Fascio, ex Istituto tecnico-commerciale.
  8. Pulizia di tutto il territorio comunale, all’interno e all’esterno del centro cittadino.
  9. Monitoraggio della qualità dell’aria e dell’acqua potabile e pubblicazione dei dati certificati dell’agenzia incaricata del monitoraggio.
  10. Cura delle aiuole lungo le rotonde della nuova circonvallazione che offrono uno spettacolo indecente a chi giunga da Galatone a Galatina.
  11. Richiesta esplicita all’Amministrazione comunale di dare risposta al presente Cahier e di evitare la politica dello struzzo, continuando a far finta di niente con un comportamento afasico ed inerte.